il carsismo e le grotte carsiche

Il carsismo e le grotte carsiche spiegato semplice

Il fenomeno del carsismo si verifica dove vi è una massiccia presenza di rocce calcaree. Le rocce calcaree sono formate prevalentemente da carbonato di calcio, un composto chimico solubile in acqua e che si erode facilmente.

L’acqua piovana corrode le rocce calcaree in superficie, creando delle fessure e penetrando in profondità, fino a quando incontra uno strato di roccia impermeabile (dove l’acqua non può penetrare). A questo punto l’acqua, non potendo più scorrere in profondità, continua comunque a scavare nelle rocce calcaree, creando, con il passare del tempo, vere e proprie grotte (le grotte carsiche).

Le grotte carsiche sono formate da gallerie e da sale, dove si trovano le caratteristiche formazioni calcaree a colonna: le stalattiti, che pendono dall’alto verso il basso, e le stalagmiti, che si innalzano dal basso verso l’alto.

Come si formano le stalattiti e le stalagmiti?

Attraverso le fenditure delle rocce, l’acqua arriva nella grotta penetrandovi goccia a goccia. Alcune gocce, prima di cadere, evaporano e parte del bicarbonato di calcio si trasforma in carbonato di calcio che aderisce al soffitto della grotta. Si formano così, nel corso degli anni, delle colonne pendenti dette stalattiti.

Se la goccia cade sul pavimento, il processo di evaporazione avviene al suolo e, in corrispondenza delle stalattiti, si formano delle colonne ascendenti dette stalagmiti.

Stalattiti e stalagmiti possono raggiungere altezze considerevoli e unirsi le une alle altre a formare vere e proprie colonne dal pavimento al soffitto.

Nelle grotte carsiche vi è presenza di vita animale formata da crostacei, ragni e anfibi. Tra quest’ultimi c’è il proteo, un anfibio privo della vista, che vive esclusivamente nelle grotte.

Il termine “carsismo” deriva da Carso, un altopiano che occupa parte del territorio della Venezia Giulia e della Slovenia. Nel Carso l’acqua ha scavato lunghe gallerie e splendide grotte, come le Grotte di Postumia, in Slovenia. Le Grotte di Postumia sono le grotte più estese del Carso e le più visitate d’Europa.

Anche in Italia troviamo fenomeni di carsismo, una magnifica e stupenda realtà creata dalla natura:

  • la Grotta Gigante, a pochi chilometri da Trieste, sull’altopiano del Carso;
  • le Grotte di Frasassi, in provincia di Ancona (Marche);
  • la Grotta del Vento, in provincia di Lucca (Toscana);
  • le Grotte di Pastena, in provincia di Frosinone (Lazio);
  • le Grotte di Castellana, in Puglia