L'uso di cu e qu

L’uso di cu e qu: hanno lo stesso suono, come fare per non sbagliare?  Ricorda: “qu” è sempre seguito da vocale e mai da consonante.

Avremo allora le sillabe: QUA, QUE, QUI, QUO (quattro, quercia, equitazione, quoziente).

Ricorda: “cu” + “vocale” si trova in una ventina di parole e nei loro composti: cui, circuito, cuoco, cuoio, cuore, scuola, innocuo, proficuo, promiscuo, vacuo, arcuare, percuotere, scuotere, evacuare. evacuare.