Perché dobbiamo studiare?

Perché dobbiamo studiare? Che motivazioni abbiamo per farlo?

Sappiamo che la motivazione è alla base di un buon percorso di studi. Senza motivazione, l’impegno scolastico ci sembra insormontabile, non riusciamo a comprendere il senso delle materie che studiamo e del loro collegamento con la vita di tutti i giorni.

Dobbiamo invece chiederci continuamente il perché studiamo: «A cosa mi serve studiare questa materia o questo argomento?» «In che modo mi serve lo studio per capire il mondo di oggi?», «Come posso migliorare il mondo conoscendo bene questa materia?».

Rispondere a queste domande ci aiuta a superare lo sforzo di studiare, ci motiva ogni giorno e ci spinge ad impegnarci.

Non sappiamo cosa rispondere? Proviamo a sfruttare le risposte che troviamo nella lista seguente, sicuramente ci saranno di aiuto e di spunto per trovarne altre.

Perché dobbiamo studiare?

  • per il desiderio e il piacere di imparare
  • per il desiderio di impressionare gli altri con la propria competenza
  • per vincere la competizione con sé stessi migliorando sempre
  • per vincere la competizione con gli altri e avere successo
  • per ricevere gratificazioni dal proprio ambiente familiare e sociale
  • per sostenere con successo un esame o un’interrogazione
  • perché la propria famiglia e gli insegnanti seguono e si interessano al mio percorso scolastico

Se neanche in questa lista troviamo motivi sufficienti per motivarci nello studio, non disperiamo: l’obiettivo fondamentale di questi esercizi è trovare un collegamento tra lo studio, tra le materie e gli argomenti che ci propongono a scuola, e la propria vita.

A volte è difficile capire perché dobbiamo conoscere tutte le guerre  dei Greci o le conquiste dei Romani, come questo ci possa aiutare nei problemi quotidiani. Ma leggendo con un occhio “moderno” (gli articoli di Studia Rapido ne sono un esempio) ritroviamo sempre le stesse dinamiche, come se l’Uomo non avesse imparato dal proprio passato. Studiare la Storia, la Letteratura, la Filosofia veramente ci aiuta ad affrontare la vita reale!

Per chiudere, un elenco di risposte facili da ricordare o da rileggere ogni volta che abbiamo bisogno di automotivarci. Mettiamole alla prova anche tra i nostri compagni, con i genitori e gli insegnanti: dimostreremo forza di volontà e idee chiare sul perché dobbiamo studiare.

Studiare mi serve per

  • Essere padrone di me stesso
  • Crescere nel corpo e nella mente
  • Capire il meccanismo delle cose
  • Acquisire sicurezza e autonomia
  • Affermarmi nella vita senza aver bisogno dell’aiuto degli altri
  • Non farmi imbrogliare
  • Non essere umiliato
  • Non restare ignorante
  • Non essere preso in giro
  • Valutare criticamente la realtà
  • Essere utile agli altri
  • Vivere la mia vita da protagonista
  • Realizzare le proprie potenzialità
  • Nutrire i pensieri e l’anima
  • Realizzare i miei sogni e desideri più profondi
  • Arricchire la mia esperiena
  • Raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato
  • Diventare “cittadino del mondo”
  • Non essere comandato dagli stupidi
  • Essere stimato e rispettato dagli altri
  • Essere libero dai vari condizionamenti
  • Avere più scelte e opportunità di lavoro
  • Viaggiare e conoscere il mondo
  • Pensare liberamente e affermare il mio punto di vista