Le Confessioni di un Italiano riassunto

7157
Le Confessioni di un Italiano
Pagina autografa del romanzo di Ippolito Nievo "Le Confessioni d'un Italiano" [Biblioteca Comunale Centrale Teresiana, Mantova]

Le Confessioni di un Italiano fu elaborato da Ippolito Nievo tra il dicembre 1857 e l'agosto 1858: otto mesi appena per un romanzo di grande mole.

Il romanzo sarà pubblicato postumo molti anni dopo, nel 1867, con un titolo differente: Le confessioni di un ottuagenario. L'editore fiorentino Le Monnier temeva che il richiamo aperto alle vicende italiane contenuto nel titolo originale connotasse il romanzo in senso troppo politico, decretandone i...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!