Home Università Università Iuav di Venezia: un successo il ritorno in presenza dell’edizione 2022...

Università Iuav di Venezia: un successo il ritorno in presenza dell’edizione 2022 degli Open Days

Mille studenti hanno animato la sede Iuav al Cotonificio a Santa Marta per la giornata finale

Università IUAV di Venezia Open Days
Dopo due anni di orientamento on line, si sono chiuse finalmente con una giornata in presenza le giornate di Iuav Open Days 2022.
Sabato 28 maggio la sede Iuav a Santa Marta ha aperto le porte a mille ragazze e ragazzi alla scoperta del mondo Iuav. Gli ampi spazi del Cotonificio hanno ospitato allestimenti di progetti e di esperienze didattiche in grado di restituire visivamente la peculiarità dell’insegnamento Iuav, basato sulla pratica laboratoriale.
Docenti, tutor e studenti Iuav hanno raccontato con passione i percorsi formativi Iuav e le loro esperienze di studio nell’ateneo.
Più di 3000 a oggi i collegamenti al portale Iuav Open Days, quest’anno aggiornato con la grafica progettata da due studenti del corso di laurea magistrale in design del prodotto e della comunicazione visiva.
Commenta con soddisfazione Giuseppe D’Acunto, direttore della didattica Iuav:
«Con l’Open Day 2022 il nostro Ateneo ha dato un segnale di grande forza, di entusiasmo e di profonda vivacità culturale. L’evento al Cotonificio ha visto la presenza di centinaia di studenti interessati alla nostra offerta didattica che hanno letteralmente invaso, in modo ordinato e sicuro, la nostra sede. L’entusiasmo e la passione per il proprio lavoro dimostrati dai tanti colleghi impegnati, insieme agli studenti tutor, nella presentazione dei corsi e dal personale che ha curato l’accoglienza e l’organizzazione dell’evento, mi hanno entusiasmato e letteralmente commosso.»Proprio a partire da Santa Marta è in corso l’operazione di ampliamento degli spazi per la didattica voluta dal rettore Benno Albrecht, che ha fatto del progetto Nuovo Campus urbano Iuav il punto centrale del proprio programma. A breve partiranno i lavori per la creazione di altre 5 nuove aule al Cotonificio con più di 350 posti a sedere complessivi; inoltre, con la prevista rifunzionalizzazione degli spazi (cioè il passaggio da spazi polifunzionali a spazi a funzione prevalente) si potrà arrivare a ridurre del 15% i consumi energetici nelle sedi dell’Ateneo.

La giornata finale dell’Open Day sarà seguita da una serie di eventi di orientamento che torneranno a tenersi in presenza: le lezioni d’estate, dal 4 al 15 luglio 2022, e i laboratori di orientamento che in autunno si concentreranno sui temi della sostenibilità e del cambiamento climatico analizzati dal punto di vista del design, dell’architettura e dell’urbanistica.