Lo scandalo Watergate

Lo scandalo Watergate del 1974 costrinse alle dimissioni il presidente degli Stati Uniti d'America Richard Nixon. Fu accusato di aver coperto i comportamenti illegali di alcuni suoi collaboratori responsabili di un'operazione di spionaggio ai danni del Partito democratico.

Lo scandalo Watergate iniziò la mattina del 17 giugno 1972, quando cinque uomini furono sorpresi nella sede del comitato elettorale del Partito democratico, nel complesso al...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!