Crisi di sovrapproduzione: significato

Si genera crisi di sovrapproduzione quando si produce più di quanto i consumatori siano in grado di acquistare.

Si verifica crisi di sovrapproduzione quando diminuisce la capacità di spesa delle famiglie o quando si diffondono beni con alti tempi di ricambio (beni di consumo durevoli). In questo caso l’offerta è maggiore della domanda e i prezzi calano.

Sovrapproduzione agricola

Particolare è la sovrapproduzione agricola. Talvolta i prezzi diminuiscono troppo, giungendo a non coprire neanche le spese di produzione. Molti produttori agricoli ricorrono allora alla distruzione di parte del raccolto.

In questo modo, essi diminuiscono artificialmente l’offerta e riescono a ottenere un parziale recupero dei prezzi. Per questo si può avere contemporaneamente sovrapproduzione e sottoconsumo.