Renée Magritte, Gli amanti

Theodorn Adorno (1903-1969), sociologo tedesco della Scuola di Francoforte, muore il 6 agosto 1969.

“L’amore è la capacità di avvertire il simile nel dissimile. La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta. Veri sono solo i pensieri che non comprendono se stessi”. (Theodorn Adorno, da “Minima Moralia”, 1951)