il gabbiano Jonathan Livingston, riassunto

Il gabbiano Jonathan Livingston (1970), scritto da Richard Bach (Oak Park, USA, 1936), scrittore e pilota d’aereo. Riassunto

Jonathan è un gabbiano speciale: a differenza dei suoi compagni, non pensa che volare sia solo un semplice mezzo per procurarsi il cibo, ma un atto di bravura, di coraggio, di impegno e di gioia. Così, affrontando il disprezzo e il rifiuto del gruppo, lascia lo Stormo Buonappetito e se ne va lontano per imparare la perfezione del volo.

Lotta da solo contro i pregiudizi degli altri, contro la sofferenza di sentirsi emarginato, contro la fatica dell’apprendimento, contro lo sconforto di non riuscire nella sua impresa, ma non si perde d’animo, sostenuto dal desiderio di migliorarsi e di potere un giorno trasmettere anche agli altri le «Nuove Prospettive» da lui aperte.

Una sera compaiono due gabbiani candidi e luminosi che lo guidano in un altro mondo dove tutti la pensano come lui e tendono alla perfezione. Lì conosce Chiang, un gabbiano tanto saggio che è ormai prossimo a volare verso un universo ancora più evoluto. Da lui impara che la vera perfezione sta nel «capire il segreto della bontà e dell’amore».

Al termine del suo percorso di apprendimento, Jonathan decide di tornare sulla Terra per «rendere partecipe della verità da lui appresa, conquistata, qualche altro gabbiano» che aneli a quella stessa verità.

Sulla Terra incontra il gabbiano Fletcher Lynd, che diventa suo allievo. Pian piano altri gabbiani si uniscono a loro per imparare di più sul volo.

Un giorno, durante una lezione di volo, Fletcher Lynd va a sbattere contro una roccia e rimane tramortito. Ha una specie di visione, in cui compare il gabbiano Jonathan Livingston. Questo gli dice che può scegliere tra il tornare indietro per continuare a insegnare e l’entrare in una dimensione superiore per imparare nuove tecniche di volo.

Il gabbiano Fletcher sceglie di tornare indietro. Rinviene, trovandosi nel punto in cui era svenuto. Jonathan a questo punto ha compreso che Fletcher è ora in grado di prendere il suo posto di maestro, mentre lui può andare in altri luoghi dove poter insegnare ad altri gabbiani.