Zibaldone, di Giacomo Leopardi. Riassunto

Zibaldone di Giacomo Leopardi: cos'è e perché si chiama così.

In generale, il termine Zibaldone indica una "mescolanza confusa e senza criterio", in riferimento a oggetti, persone, cibi, idee, ecc.

In riferimento allo Zibaldone di Giacomo Leopardi, si tratta di una sorta di vasto e articolato diario cui il poeta, dal 1817 al 1832, affidò quasi giornalmente, nella forma di appunti, note e pensieri sui più disparati argomenti: ricordi, osserv...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!