Dilatazione termica dei solidi, dei liquidi, dei gas

La dilatazione termica è un fenomeno fisico che si realizza quando un corpo (solido, liquido o gassoso) aumenta di volume all’aumentare della temperatura.

È un fenomeno fisico che riguarda la materia nei suoi tre stati di aggregazione.

Osserva

 

Cosa accade nei solidi

La sfera metallica, che prima passava attraverso l’anello, riscaldata non passa più. Cosa è successo? Per effetto della dilatazione termica la sfera metallica è aumentata di volume.
Quando la pallina si sarà raffreddata passerà di nuovo dentro l’anello.

 

Cosa accade nei liquidi

Il liquido del contenitore di vetro, nella cui strozzatura è inserita una pallina, riscaldato spinge la pallina in alto. Cosa è successo? Per effetto della dilatazione termica il volume del liquido è aumentato ed è salito lungo la strozzatura.

Attenzione!!! L’acqua è l’unico liquido che non segue la legge della dilatazione termica. Infatti, fra i 0 °C e i 4 °C,  il volume dell’acqua invece di aumentare con la temperatura, diminuisce.

 

Cosa accade nel caso dei gas

Il palloncino infilato sull’apertura di una bottiglia “vuota” è sgonfio. Riscaldando la bottiglia, il palloncino si gonfia. Cosa è successo? Per effetto della dilatazione l’aria della bottiglia è aumentata di volume e ha riempito il palloncino.
Se raffreddate di nuovo la bottiglia, il palloncino si sgonfia. Ciò significa che il volume dell’aria contenuta nella bottiglia è diminuito.