Il pianeta Terra: descrizione, caratteristiche, moti
Il pianeta Terra visto dallo spazio

Il pianeta Terra: che cos’è, che forma ha, quanti anni ha, quali moti principali compie, com’è composto e quali sono le componenti.

Che cos’è il pianeta Terra?

Il pianeta Terra è l’ambiente nel quale viviamo; è uno dei pianeti del Sistema solare; è il terzo, dopo Mercurio e Venere e prima di Marte, per vicinanza al Sole. Secondo le attuali conoscenze, è il solo adatto a ospitare forme di vita.

Qual è la forma del pianeta Terra?

Ha la forma di un geoide, cioè di una sfera irregolare schiacciata ai poli e allargata all’equatore. Poiché la Terra presenta uno schiacciamento ai poli e un rigonfiamento all’equatore, il suo raggio varia leggermente: quello equatoriale è di 6378,388 km, mentre quello polare è inferiore (6356,912 km).

La Terra quanti anni ha?

Il pianeta Terra si è formato circa cinque miliardi di anni fa per l’addensamento di gas e polveri cosmiche che ruotavano intorno al nostro Sole, una stella che allora era appena nata. Con il passare del tempo i materiali più densi della Terra si aggregarono, mentre le parti più gassose si disposero intorno formando l’atmosfera terrestre.

Quali sono i moti principali compiuti dal pianeta Terra?

I moti principali compiuti dalla Terra sono:

Quali sono le componenti del pianeta Terra?

Le componenti del pianeta Terra sono:

l’atmosfera, è l’involucro di gas che circonda la Terra, la protegge e consente la presenza della vita. È formata in prevalenza da azoto, poi ossigeno e infine altri gas in percentuale minore e anche da una percentuale di vapore acqueo che ne determina l’umidità;

la litosfera, è l’insieme di tutte le terre, emerse e sommerse, fino a una profondità di 20 chilometri. Comprende le rocce, il suolo e i fondali marini dove si trovano le più svariate forme di vita;

l’idrosfera, è l’insieme delle acque, dolci e salate, in forma solida o liquida. Comprende oceani, mari, laghi, fiumi e calotte polari;

la biosfera, formata dalla parte più superficiale della litosfera, dall’idrosfera e da parte dell’atmosfera. È popolata dalle più diverse forme di esseri viventi.

Ciascuna di queste componenti interagisce con le altre e da questa interazione dipende la continuità della vita.

Da quanti strati è composto il pianeta Terra?

La Terra è costituita da diversi involucri concentrici:

la crosta terrestre, chiamata comunemente superficie terrestre, è l’involucro più esterno; il suo spessore varia dai 5 km sotto gli oceani ai 70 km sotto le terre emerse. La temperatura può raggiungere i 500 °C.

il mantello è la parte intermedia. È formata da materiali caldi, semisolidi e in continuo movimento. La sua temperatura è compresa tra 1000 e 3500 °C;

il nucleo si trova al centro della Terra, a circa 2900 km di profondità. È probabilmente composto per lo più da ferro, con piccole quantità di nichel e di elementi più leggeri (silicio o zolfo). Il nucleo esterno (circa 2900-5120 km di profondità) è allo stato liquido a causa delle elevatissime temperature (oltre 3000 °C); il nucleo interno è allo stato solido a causa dell’altissima pressione.