art nouveau

Art Nouveau, “Arte Nuova”, è lo stile della società borghese nell’età della Belle Époque. Si tratta di uno stile elegante, basato sull’ornamento e sull’uso di materiali raffinati.

L’Art Nouveau si sviluppa in Europa tra l’ultimo ventennio dell’Ottocento e la Prima guerra mondiale. In Italia è nota con il nome di Stile Liberty o Floreale. In Inghilterra si chiama Modern Style, in Austria Sezession, in Germania Jugendstil, in Spagna Modernismo.

Il movimento possiede caratteri unitari, perché ormai in Europa la circolazione del pensiero, delle tendenze artistiche e delle innovazioni tecniche è favorita da riviste, mostre, esposizioni internazionali.

Il movimento dell’Art Nouveau si interessò anche degli aspetti più semplici della vita, realizzando oggetti di uso quotidiano sia industriali, sia artigianali e artistici: mobili, carte da parati, abiti, gioielli, vetri, ceramiche.

Questo movimento artistico cerca ispirazione nelle forme della natura. Queste forme sono schematizzate e ripetute in modo decorativo: farfalle, libellule, uccelli, fiori e piante danno lo spunto per disegnare elementi architettonici come porte, inferriate, fregi, ma anche abiti, gioielli, cornici, ecc.

Vetro e ferro battuto sono i materiali preferiti nella realizzazione di elementi d’arredo e oggetti quotidiani.

Lo stile si basa sulla linea, curva e sinuosa, libera da schemi di simmetria e proporzione.

Il colore è steso in tinte piatte e vivaci.