Energia fotovoltaica cos’è e come funziona

1151
Energia fotovoltaica

L’energia fotovoltaica sfrutta i raggi del Sole per produrre energia elettrica.

La trasformazione avviene mediante l’installazione sui tetti di pannelli di silicio in grado di attirare i raggi del Sole.

Tramite un dispositivo elettronico, detto inverter, i raggi del Sole vengono trasformati in energia elettrica. Quanto più Sole riceve un pannello, tanta più elettricità è in grado di produrre. Per questa ragione i pannelli sono orientati verso sud e inclinati.

L’energia elettrica così prodotta può essere utilizzata per alimentare gli elettrodomestici e gli altri dispositivi presenti in ambito domestico o industriale oppure può essere immessa in rete.

Si tratta di energia rinnovabile, cioè che non si esaurisce mai, ed è pulita, perché può essere trasformata in energia elettrica in modo diretto senza usare combustibili fossili.

Inoltre il silicio è un elemento presente in natura in quantità elevate ed è un ottimo semiconduttore. I materiali semiconduttori, una volta colpiti dalla luce solare, hanno la capacità di generare un flusso di corrente elettrica grazie al movimento di elettroni.

L’energia fotovoltaica è però ancora troppo poco utilizzata a causa dell’alto costo dell’energia prodotta in rapporto al periodo di ammortamento degli impianti.