La città del sole di Tommaso Campanella

Città del sole: composizione e struttura
La città del sole del frate domenicano Tommaso Campanella fu scritta in carcere in italiano nel 1602 e pubblicata in una versione latina nel 1623 a Francoforte. L'opera si inserisce nella tradizione della letteratura utopistica che risale a Platone, ma che aveva avuto nel '500 il suo più grande esponente del mondo moderno nella Utopia di Tommaso Moro.

Nella Città del sole vi si immagina un dialogo fra ...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!