Qui si fa l'Italia o si muore

Qui si fa l’Italia o si muore! Questa frase è attribuita a Giuseppe Garibaldi.

Giuseppe Garibaldi l’avrebbe rivolta al generale Nino Bixio, in un momento particolarmente critico della battaglia di Calatafimi, avvenuta il 15 maggio 1860 tra borbonici e garibaldini. Si tratta della prima battaglia avvenuta nel corso della spedizione dei Mille.

Durante lo scontro, il generale Bixio avrebbe suggerito la ritirata, ma Garibaldi non sarebbe stato d’accordo e gli avrebbe quindi rivolto questa frase rimasta nella storia.

Di lì a poco, le truppe borboniche si ritirarono.

L’espressione è diventata proverbiale e sta a indicare la necessità di una condotta decisa.