21 giugno solstizio d’estate: cosa accade?

362
21 giugno solstizio d'estate
Il Sole splende a mezzanotte al Circolo Polare Artico

21 giugno, giorno del solstizio d’estate, segna l’inizio dell’estate nell’emisfero settentrionale (o boreale); nell’emisfero australe segna invece l’inizio dell’inverno.

Nel solstizio d’estate, quindi, i raggi del Sole giungono perpendicolari sul Tropico del Cancro, determinando il maggior numero di ore di luce; mentre sul Tropico del Capricorno i raggi del Sole sono molto obliqui, determinando il minor numero di ore di luce.

Il Sole a mezzanotte

Al Circolo Polare Artico la notte del 21 giugno il Sole non tramonta: si parla di “Sole a mezzanotte” per indicare che il Sole non scende sotto l’orizzonte neanche a mezzanotte e i suoi raggi obliqui conferiscono ai luoghi un’atmosfera magica e irreale.