Articolo determinativo The: quando si usa

L’articolo determinativo The: quando si usa e quando si omette, con esempi per ogni tipo di uso e omissione.

L’articolo determinativo The corrisponde agli articoli italiani il, lo, la, i, gli, le.
A differenza dell’italiano, l’articolo determinativo The è invariabile per genere (maschile e femminile) e per numero (singolare e plurale).

the boy → il ragazzo

the boys → i ragazzi

the girl → la ragazza

the girls → le ragazze

Come si pronuncia l’articolo determinativo The

L’articolo determinativo the si pronuncia

  • /ðe/ davanti a consonante e h aspirata → the island
  • /ði/davanti a vocale e h muta → the student

L’articolo determinativo The: quando si usa  e quando si omette

SI USA davanti a: sostantivi singolari e plurali usati in senso definito, cioè con riferimento a qualcosa di noto o specificato dal contesto.

Can you pass me the sugar?
Mi puoi passare lo zucchero?
(si tratta dello zucchero che è sul tavolo)

NON SI USA davanti a: tutti i sostantivi usati in senso generico, cioè con riferimento a qualcosa di generale.

Sugar is bad for your teeth
Lo zucchero fa male ai denti.
(si tratta dello zucchero in generale)

inoltre

SI USA davanti a:

  • cognomi al plurale per indicare la famiglia: The Browns, the Smiths, …
  • cariche e titoli senza nome proprio: the Prince, the President, …
  • nomi di popoli: the English, the Americans, …
  • categorie di persone: the poor, the rich, the young, the old, …
  • nomi collettivi/istituzioni: the Police, the Law, the Church, …

NON SI USA davanti a:

  • nomi propri di persone: Tom, Tom Brown, …
  • cariche e titoli seguiti da nome proprio: Prince Edward, Mr Brown, …
  • nomi di parentela: uncle John, aunt Mary, …
  • categorie di persone con la parola people: poor/rich/young/old people

inoltre

SI USA davanti a:

  • nomi come: the radio, the internet/Net
  • nomi di strumenti musicali (dopo play): to play the piano/trumpet/violin, …
  • nomi di quotidiani: The “Daily Express”, the “Financial Times”,
  • le lingue seguite dalla parola language: the German/English language
  • nomi che esprimono entità uniche: the earth, the moon, the sun, the universe, the world, the sky, the enviroment, the air, the wind.
  • numeri ordinali: the first, the second, the third, …
  • parti del giorno: in the morning/afternoon/evening

NON SI USA davanti a:

  • il sostantivo television/TV (dopo watch)
  • nomi di sport e giochi: to play cards/basketball/tennis/ …
  • nomi di periodici e riviste: “Time”,Time out”,
  • le lingue non seguite dalla parola language: German, French, …
  • le materie scolastiche, i colori, i pasti: Blue is my favourite colour. History is my favourite subject. Dinner’s ready!
  • numeri cardinali preceduti da number, page, picture, room, … This room is number 201.
  • parti del giorno: at midday, at noon, at midnight, at night

inoltre

SI USA davanti a:

  • nomi locali di un’abitazione: the sitting room, the dining room, …
  • nomi di negozi, di luoghi di svago e di lavoro: the baker’s, the butcher’s, the cinema, the office, … (to go to the office)
  • alle parole: sea (side), country (side), mountains, city. They are at the seaside
  • alle parole: school, bed, college, court, church, hospital, prison, university, holiday
  • con riferimento al luogo: I’m going to the hospital to visit my mother (Sto andando in ospedale a trovare mia madre)

NON SI USA davanti a:

  • home: to be at home / to go home
  • work come luogo di lavoro: to be at work/ to go to work
  • alle parole: sea se si intende “essere in mare aperto” “andar per mare”. He spent many years at sea
  • alle parole: school, bed, college, court, church, hospital, prison, university, holiday
  • con riferimento alla funzione specifica in essi svolta e non al luogo. She’s still in hospital after the operation (Lei è ancora in ospedale dopo l’operazione

inoltre

Con le malattie si può usare o omettere l’articolo  the:

  • flu/the flu (l’influenza)
  • misles/the misles (il morbillo)
  • mumps/the mumps (gli orecchioni)

Ma si dice: He’s got pneumonia. Lui ha la polmonite
Ma si dice: a temperature, a cold, a sore throat, a headache, …