Differenza tra virus e batteri

La differenza tra virus e batteri non è a tutti chiara. Molti, sbagliando, utilizzano questi due termini come sinonimi. Facciamo allora chiarezza.

Differenza tra virus e batteri

I batteri sono organismi unicellulari (cioè costituiti da una sola cellula) che, sebbene microscopici, sono comunque più grandi dei virus. I batteri si riproducono autonomamente per scissione binaria in brevissimo tempo.

I virus invece sono entità biologiche senza una vera e propria struttura cellulare. Per riprodursi usano la struttura della cellula ospite da loro infettata. Per un approfondimento leggi I virus cosa sono e come si riproducono.

Mentre i virus vivono esclusivamente da parassiti all’interno di altre cellule, tra i batteri ve ne sono di dannosi, i cosiddetti batteri patogeni, apportatori di malattie anche mortali, ma altri sono invece molto utili, i cosiddetti batteri simbionti che vivono in associazione ad altri organismi, con reciproco vantaggio. Ad esempio, alcuni batteri simbionti vivono nello stomaco dei ruminanti e servono per la digestione della cellulosa; altri batteri simbionti vivono nel nostro intestino formando la flora batterica intestinale, che permette la digestione di molte sostanze alimentari e la produzione di sostanze a noi utili, come le vitamine.

Virus e batteri: i sintomi e le cure

Le infezioni batteriche e virali possono causare sintomi simili, come tosse e starnuti, febbre, infiammazione, vomito, diarrea, stanchezza, crampi. Ciascuno di essi rappresenta il modo con cui il sistema immunitario tenta di eliminare dal corpo gli organismi infettivi.

Mentre i batteri possono essere trattati solo con antibiotici, alcuni virus sono trattati con farmaci antivirali e altri con i vaccini.