Il movimento che la Terra compie intorno al Sole è il moto di rivoluzione
Il movimento che la Terra compie intorno al Sole è il moto di rivoluzione

Il movimento che la Terra compie intorno al Sole è il moto di rivoluzione.

Il movimento di rivoluzione si compie in un anno, esattamente in 365 giorni, 5 ore, 48 minuti e 46 secondi, da ovest verso est.

Il movimento che la Terra compie intorno al Sole, ovvero il moto di rivoluzione, determina l’alternanza delle stagioni.

L’alternanza delle stagioni è segnata dai solstizi e dagli equinozi.

I due solstizi sono chiamati: solstizio d’estate (21 giugno) e solstizio d’inverno (22 dicembre); i due equinozi sono detti: equinozio di primavera (21 marzo) ed equinozio d’autunno (23 settembre).

Negli equinozi la durata del dì e della notte è uguale, mentre nei solstizi si registra la massima differenza di durata.

Per un approfondimento leggi Moto di rivoluzione della Terra e sue conseguenze.