raddoppiamento sintattico

Il raddoppiamento sintattico (anche detto rafforzamento sintattico) è un tipo particolare di raddoppiamento (per un approfondimento leggi Consonanti doppie: semplici regole per non sbagliare).

Il raddoppiamento sintattico è dato dalla fusione di più parole in una sola, con raddoppiamento della consonante iniziale della seconda parola (o + sia = ossia). Questi i principali casi:

Raddoppiamento sintattico: a

a + Dio = addio
a + canto = accanto
a + pena = appena
a + venire = avvenire
a + dietro = addietro

Raddoppiamento sintattico: e

e + bene = ebbene
e + pure = eppure

Raddoppiamento sintattico: o

o + vero = ovvero
o + Dio = oddio

Raddoppiamento sintattico: chi

chi + sa = chissà

Raddoppiamento sintattico: così

così + detto = cosiddetto
così + fatto = cosiffatto

Raddoppiamento sintattico: contra

contra + colpo = contraccolpo
contra + dire = contraddire

Raddoppiamento sintattico: da

da + bene = dabbene
da + vero = davvero
da + prima = dapprima

Raddoppiamento sintattico: fa

fa + bisogno = fabbisogno

Raddoppiamento sintattico: fra

fra + tanto = frattanto
fra + tempo = frattempo

Raddoppiamento sintattico: là

là + dove = laddove
là + sù = lassù

Raddoppiamento sintattico: ma

ma + che = macché

Raddoppiamento sintattico: ne

ne + meno = nemmeno
ne + pure = neppure

Raddoppiamento sintattico: più

più + tosto = piuttosto

Raddoppiamento sintattico: qua

qua + su = quassù
qua + giù = quaggiù

Raddoppiamento sintattico: se

se + bene = sebbene
se + mai = semmai

Raddoppiamento sintattico: sì

sì + fatto = siffatto

Raddoppiamento sintattico: sopra

sopra + mobile = soprammobile
sopra + detto = sopraddetto
sopra + tutto = soprattutto