Home Tags Italiano

Tag: italiano

Apposizioni in analisi logica

Apposizioni in analisi logica come riconoscerle

0
In analisi logica si chiamano apposizioni ciò che in grammatica sono dei nomi. L'apposizione è dunque un nome che si pone accanto a un nome...
Attributi in analisi logica

Attributi in analisi logica come riconoscerli

0
In analisi logica si chiamano attributi ciò che in grammatica sono aggettivi. Si può avere l'attributo: del soggetto: Il nostro gatto si chiama Niki; di...
Predicato verbale e nominale

Predicato verbale e nominale differenza

0
Predicato verbale e nominale differenza: come si fa a distinguerli. Che cos'è il predicato Il predicato (dal latino praedicare = dichiarare), rende noto: chi è il...
Le parti del discorso

Le parti del discorso: parti variabili e parti invariabili

0
Le parti del discorso sono: i nomi o sostantivi, gli articoli, gli aggettivi, i pronomi, i verbi, gli avverbi, le preposizione, le congiunzioni, le...
Le parti della grammatica italiana

Le parti della grammatica italiana quali sono?

0
Le parti della grammatica italiana quali sono? Tradizionalmente la grammatica viene suddivisa in: fonologia, morfologia, sintassi. La fonologia (dal greco phoné, "suono", e il suffisso logia,...
Locuzioni avverbiali: come riconoscerle e utilizzarle

Locuzioni avverbiali: come riconoscerle e utilizzarle

0
Locuzioni avverbiali: cosa sono, a cosa servono, quali sono, come riconoscerle, come farne l'analisi grammaticale. Cosa sono e a cosa servono Le locuzioni avverbiali sono combinazioni...
Verbi sovrabbondanti

Verbi sovrabbondanti – cosa sono, quali sono

0
Si chiamano verbi sovrabbondanti quei verbi che pur avendo un'unica radice, hanno due diverse coniugazioni. Esempio: starnut → are; starnut → ire. Sono quindi verbi...
verbi fraseologici

Verbi fraseologici esempi e analisi

0
Verbi fraseologici. Quali sono e come fare l'analisi grammaticale e logica dei verbi fraseologici. Ecco una guida semplice delle loro regole ed esercizi di...
Verbi servili in Italiano: dovere, potere, volere

Verbi servili in Italiano: quali sono? Dovere, potere, volere

0
Quali sono i verbi servili in Italiano? Dovere, potere e volere sono i verbi servili più importanti. Sono detti "servili" perché sono "usati" per...
Verbi difettivi

Verbi difettivi in Italiano – come riconoscerli

0
I verbi difettivi sono i verbi che si usano solo in determinate voci e "difettano", cioè sono privi, di altre. I verbi difettivi sono quindi...
Verbi impersonali in Italiano, quali sono

Verbi impersonali in Italiano, quali sono

0
I verbi impersonali sono quelli che non hanno un soggetto definito e sono usati solo alla terza persona singolare. Spiegazione semplice e completa sui verbi...
Particella pronominale "si"

Particella pronominale si: i diversi valori

0
In italiano la particella pronominale si è presente in numerose costruzioni con significati e valori diversi ed è necessario saperli riconoscere. Ricorda che il si...
Verbi riflessivi: forma propria e improprie

Verbi riflessivi: forma propria e improprie

0
Cosa sono i verbi riflessivi? Cos'è la forma riflessiva propria e impropria? Quali sono le forme riflessive improprie (riflessiva apparente, riflessiva reciproca, riflessiva pronominale)?...
Dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa

Dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa

0
Come passare dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa (cioè come passare dalla frase passiva alla frase attiva), spiegato in modo semplice e...
Forma attiva e passiva del verbo

Forma attiva e passiva del verbo: come riconoscerle

0
Forma attiva e passiva del verbo Per quanto riguarda la forma, il verbo può avere: forma attiva quando il soggetto compie l'azione. Per esempio: Il...
Nomi o sostantivi: le regole nella grammatica italiana

Nomi o sostantivi: le regole nella grammatica italiana

0
Nomi o sostantivi: le regole nella grammatica italiana I nomi o sostantivi sono la parte variabile del discorso, servono per indicare persone, animali o cose. A)...
Nomi composti: esempi e regole per il plurale

Nomi composti: esempi e regole per il plurale

0
Nomi composti: quali sono, esempi e regole per la formazione del plurale I nomi composti sono nomi formati dall'unione di due o più parole. Nella tabella...
Il plurale dei nomi composti con capo + nome

Il plurale dei nomi composti con capo + nome

0
I nomi composti con capo + nome rappresentano un caso a sé. Sono molto numerosi e danno luogo a non pochi dubbi per quello...
Falsi alterati: cosa sono e come riconoscerli

Falsi alterati: cosa sono e come riconoscerli

0
Falsi alterati: cosa sono e come riconoscerli I falsi alterati sono nomi che presentano terminazioni uguali a quelli dei nomi alterati, ma le loro sillabe...
Nomi alterati: come eseguire l'analisi grammaticale

Nomi alterati: come eseguire l’analisi grammaticale

0
Nomi alterati: come si formano e come riconoscerli per eseguire correttamente l'analisi grammaticale I nomi alterati si formano aggiungendo alla radice di un nome primitivo...
Hai o Ai? Ho o O? Ha o A? Hanno o Anno?

Hai o Ai? Ho o O? Ha o A? Hanno o Anno?

0
Hai o Ai? Ho o Ho? Ha o A? Hanno o Anno? Fra gli errori più frequenti ricorrono senz'altro quelli legati all'uso della lettera h....
Nomi difettivi esempi

Nomi difettivi: nomi privi di singolare o di plurale

0
I nomi difettivi (dal latino deficere, "mancare") mancano (cioè sono privi) o del singolare o del plurale. Qui di seguito troverete esempi di nomi...
Nomi sovrabbondanti: cosa sono, esempi per capire meglio

Nomi sovrabbondanti: cosa sono, esempi

0
Nomi sovrabbondanti: cosa sono ed esempi per capire meglio. I nomi sovrabbondanti presentano due forme di plurale di genere diverso. Si tratta di nomi maschili...
Nomi variabili: quali sono, regole ed esempi

Nomi variabili: quali sono, regole ed esempi

0
I nomi variabili nella lingua italiana: nelle tabelle che seguono troverete degli esempi di nomi variabili per comprendere meglio l'argomento. I nomi variabili, che in...
Nomi invariabili: quali sono, regole ed esempi

Nomi invariabili: quali sono, regole, esempi

0
I nomi invariabili nella lingua italiana: quali sono, regole, esempi. Qui di seguito troverete degli esempi di nomi invariabili per comprendere meglio l'argomento I nomi...
accento

L’accento nell’italiano scritto: regole per l’uso

1
Nell'ortografia italiana l'accento sulle parole viene indicato mediante un apposito segno che si chiama acccento grafico. Esistono due tipi di accento grafico: accento grave...
il troncamento: con o senza apostrofo?

Il troncamento: con o senza apostrofo?

0
Il troncamento è la caduta della vocale o della sillaba finale di una parola davanti a un'altra che comincia per consonante o per vocale...
apostrofo

Apostrofo: obbligatorio, vietato, facoltativo

2
L'apostrofo ha un segno / ' /. Il segno dell'apostrofo / ' / indica che due parole sono unite nella pronuncia ma restano distinte...
Le lettere maiuscole quando si usano?

Lettere maiuscole: quando si usano?

2
Le lettere maiuscole sono nate prima delle lettere minuscole. Infatti, le più antiche testimonianze di scrittura greche e latine sono tutte in maiuscolo. Le lettere...
raddoppiamento sintattico

Raddoppiamento sintattico: fusione di più parole in una sola

1
Il raddoppiamento sintattico (anche detto rafforzamento sintattico) è un tipo particolare di raddoppiamento (per un approfondimento leggi Consonanti doppie: semplici regole per non sbagliare). Il...
Alfabeto italiano

Alfabeto italiano: lettere e suoni

6
L'alfabeto italiano è costituito da 21 lettere (5 vocali e 16 consonanti). A queste 21 lettere vanno aggiunte altre 5 lettere (j, k, w,...
le vocali della lingua italiana

Le vocali della Lingua italiana: cinque lettere, sette suoni

5
Le lettere dell'alfabeto della Lingua italiana si suddividono in 5 vocali e 16 consonanti. Qui di seguito ti presentiamo le vocali della Lingua italiana...
dittongo trittongo e iato

Gruppi vocalici: dittongo, trittongo, iato

2
Le vocali possono unirsi tra loro a formare gruppi vocalici che, in base alle vocali di cui si compongono, vengono definiti dittongo trittongo e...
Divisione in sillabe

Divisione in sillabe: le regole per andare a capo

1
Impara la divisione in sillabe e le giuste regole per andare a capo con questa miniguida semplice e completa. Come ci dobbiamo comportare quando, trovandoci...
la punteggiatura: come usarla correttamente

Punteggiatura: come usarla correttamente

2
Punteggiatura o segni di punteggiatura (o segni di interpunzione) comprende i segni grafici propri della scrittura. La punteggiatura serve a segnalare le pause e le...
Parlare bene: si può imparare

Parlare bene: si può imparare

1
L'arte di parlare bene - la retorica - è sempre stata considerata molto utile e qualificante. Chi sa "parlare bene" affascina, convince e ha...
consonanti doppie: regole per non sbagliare

Consonanti doppie: regole per non sbagliare

5
Le consonanti doppie si pronunciano con una durata maggiore rispetto a quelle semplici. In questo caso, la lettera pronunciata con più forza è scritta...
Le minoranze linguistiche in Italia: le ragioni storiche

Minoranze linguistiche in Italia: le ragioni storiche

1
Minoranze linguistiche in Italia: le altre lingue parlate in Italia. In Italia esistono comunità di persone che hanno come lingua madre una lingua diversa dall'italiano...

Metodo di studio

Insegnante di latino online con superprof

Insegnante di latino: quale scegliere

0
Con la chiusura delle scuole e con l’arrivo dell’estate, tanti studenti ne approfittano non solo per godersi il meritato riposo dopo l’anno accademico, ma anche per ripassare le materie in cui sono più carenti...

Temi d'italiano

Grammatica

analisi del periodo

Analisi del periodo come si fa, schema, esempi

0
L'analisi del periodo come si fa? In che modo bisogna procedere? Segui attentamente lo schema che ti abbiamo preparato e leggi gli esempi. Innanzitutto definiamo...
parole omografe

Parole omografe quali sono ed esempi

0
Le parole omografe sono le parole scritte nello stesso modo ma con pronuncia e significati diversi a seconda che le vocali siano aperte o...
che polivalente

Che polivalente, significato ed esempi

0
Il che polivalente nell'italiano parlato colloquiale (in famiglia, tra gli amici) si usa come connettivo generico tra due enunciati, ma non ha una sola...
similitudine e metafora

Similitudine e metafora differenza ed esempi

0
Similitudine e metafora sono figure retoriche basate sull'accostamento di due termini che presentano aspetti simili. Similitudini esempi Quel ragazzo è astuto come una volpe → similitudine I...
consonante s

Consonante s divisione in sillabe e regole

0
La consonante s nella divisione in sillabe spesso è causa di errore. Perciò, eccovi delle semplici regole per non sbagliare: quando la s è doppia,...

robotica

Università