Le parti del discorso
Le parti del discorso

Le parti del discorso sono: i nomi o sostantivi, gli articoli, gli aggettivi, i pronomi, i verbi, gli avverbi, le preposizione, le congiunzioni, le esclamazioni o interiezioni.

Le parti del discorso in tutto sono 9 e si suddividono in due grandi gruppi:

le parti variabili, cioè le parole che mutano per dare informazioni di genere, numero, modo, tempo e persona. Le parti variabili sono cinque:

  • nomi o sostantivi;
  • articoli;
  • aggettivi;
  • pronomi;
  • verbi.

le parti invariabili, cioè le parole che non mutano mai. Le parti invariabili sono quattro:

  • avverbi;
  • preposizioni;
  • congiunzioni;
  • esclamazioni o intierezioni.

L’analisi grammaticale permette di classificare ciascuna parola, cioè riconoscere a quale delle nove parti del discorso appartiene e indicare le caratteristiche della sua forma.

Ti potrebbero interessare anche:

Le parti della grammatica italiana quali sono?

Aggettivi numerali ordinali

Aggettivi numerali cardinali

Aggettivi numerali distributivi, frazionari, collettivi

Aggettivi determinativi o indicativi: quali sono

I gradi dell’aggettivo: positivo, comparativo e superlativo

Nomi o sostantivi: le regole nella grammatica italiana

L’uso delle preposizioni: gli errori più comuni

Verbi impersonali in italiano: quali sono?

Verbi servili in italiano: quali sono?

Verbi sovrabbondanti: cosa sono, quali sono

Verbi fraseologici

Verbi difettivi: come riconoscerli

Verbi riflessivi: forma propria e improprie

Come individuare i verbi transitivi e intransitivi

Forma attiva e passiva del verbo: come riconoscerla