Il Congresso di Vienna, un dipinto di Jean-Baptiste Isabey
Il Congresso di Vienna, un dipinto di Jean-Baptiste Isabey

Negli anni 1814-1815 gli imperi d'Austria e di Russia e i regni di Prussia e Gran Bretagna (le quattro grandi potenze che avevano sconfitto Napoleone) si riunirono con le potenze minori nel Congresso di Vienna.

Il Congresso di Vienna venne aperto ufficialmente il 1° novembre 1814 e si concluse con la firma dell'atto finale il 9 giugno 1815. Il ministro degli Esteri  austriaco Metternich fu l'autentico regista dei lavori.

Lo scopo principale...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!