Ancien régime, Antico regime riassunto

1614
ancien régime

Ancien régime (Antico regime) è l’espressione che identifica il modello politico che va dal tardo Seicento al tardo Settecento, in cui centro e fulcro dello Stato è la persona del re.

L’espressione fu coniata all’epoca della Rivoluzione francese (1789), per indicare un sistema (regime) vecchio e superato: quello contro il quale proprio la Rivoluzione francese lottò.

Il sistema di governo tipico dell’Antico regime è la monarchia assoluta, in cui la sovranità, cioè il diritto di chi detiene il potere politico e lo esercita su chi abita in un determinato territorio, appartiene al re.

Il re è dotato di un potere a lui derivante per grazia di Dio e non per volontà del popolo e governa per legge in maniera assoluta, cioè del tutto libero da controlli, regole, limitazioni.

A livello sociale, l’Ancien régime si basa sulla diseguaglianza e quindi sull’ingiustizia. È infatti caratterizzato da una divisione in classi o “stati”: alto clero, nobiltà e “terzo stato”.

Alto clero e nobiltà godevano di privilegi, ossia avevano diritti maggiori rispetto al “terzo stato” (in particolare, non pagavano le tasse).

Il “terzo stato” costituiva la maggioranza della popolazione. Includeva infatti la borghesia, fatta di grandi burocrati, ma anche professori, avvocati, mercanti e imprenditori, artigiani, contadini e piccoli commercianti. Tutti loro non avevano nessun peso politico. Tuttavia, era il “terzo stato” che lavorava, produceva, pagava le tasse, manteneva insomma l’intera società.

Di conseguenza, nella società dell’Ancien régime (Antico regime) la legge non era uguale per tutti.

 

Studia Rapido è un progetto editoriale che ha come obiettivo la promozione e la condivisione della Cultura. Storia, Arte, Filosofia, Letteratura e tutte le materie che apprendiamo negli anni della scuola e con il tempo si dimenticano, diventano riassunti e articoli utili a superare con successo le prove scolastiche: un veloce ripasso prima dell'interrogazione, la preparazione di un compito in classe, l'aiuto a redigere la tesina di fine anno. Con un linguaggio chiaro, semplice e coinvolgente, come se fossero notizie che “accadono” oggi, le materie scolastiche diventano attuali e affascinanti