Dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa

75385
Dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa

Come passare dalla frase attiva alla frase passiva e viceversa (cioè come passare dalla frase passiva alla frase attiva), spiegato in modo semplice e con opportuni esempi.

Innanzitutto Ricorda!!!

La trasformazione di una frase da attiva a passiva è possibile solo quando il verbo è transitivo e ha un complemento oggetto espresso.

Per trasformare una frase dalla forma attiva a quella passiva devi rovesciare la frase. Devono avvenire cioè i seguenti cambiamenti:

  • il soggetto diventa complemento d’agente, preceduto dalla preposizione da;
  • il verbo attivo diventa verbo passivo (preceduto dall’ausiliare essere);
  • il complemento oggetto diventa soggetto.

Il lupo (soggetto) mangiò (verbo in forma attiva) l’agnello (complemento oggetto).

L’agnello (soggetto) fu mangiato (verbo in forma passiva) dal lupo (complemento d’agente).

Per trasformare una frase dalla forma attiva a quella passiva devi ricordare che:

  • il tempo e il modo del verbo attivo devono rimanere identici anche nella forma passiva;
  • il verbo di forma passiva deve concordare in genere e numero con il nuovo soggetto;
  • per trasformare il soggetto della frase attiva in complemento d’agente bisogna farlo precedere dalla preposizione da.

Dalla frase passiva alla frase attiva

Tutti i verbi in forma passiva possono essere trasformati in forma attiva. Perché questo avvenga devono essere effettuati i seguenti cambiamenti:

  • il soggetto diventa complemento oggetto;
  • il verbo passa alla forma attiva;
  • il complemento d’agente diventa soggetto.

Il rapinatore (soggetto) fu bloccato (verbo in forma passiva) dal poliziotto (complemento d’agente).

Il poliziotto (soggetto) bloccò (verbo in forma attiva) il rapinatore (complemento oggetto).

 

Domande e risposte

Vuoi condividere con la community di Studia Rapido le tue opinioni? Vuoi commentare questo brano? Partecipa al Forum di Studia Rapido!
Studia Rapido è un progetto editoriale che ha come obiettivo la promozione e la condivisione della Cultura. Storia, Arte, Filosofia, Letteratura e tutte le materie che apprendiamo negli anni della scuola e con il tempo si dimenticano, diventano riassunti e articoli utili a superare con successo le prove scolastiche: un veloce ripasso prima dell'interrogazione, la preparazione di un compito in classe, l'aiuto a redigere la tesina di fine anno. Con un linguaggio chiaro, semplice e coinvolgente, come se fossero notizie che “accadono” oggi, le materie scolastiche diventano attuali e affascinanti