Molecola dell’acqua spiegato semplice

486
molecola dell'acqua

Molecola dell’acqua H2O. Questa scrittura indica che, in ciascuna molecola dell’acqua, sono presenti due atomi di idrogeno (simbolo H) e un atomo di ossigeno (simbolo O). Ciascun atomo di idrogeno è legato a ciascun atomo di ossigeno.

Gli atomi di idrogeno e di ossigeno sono tenuti insieme da legami di tipo covalente.

Nel legame di tipo covalente gli elettroni, le particelle cariche negativamente, si localizzano maggiormente sull’atomo di ossigeno e meno su quelli di idrogeno. Questo fatto produce la polarizzazione della molecola dell’acqua, con il polo negativo sull’ossigeno e quello positivo sull’idrogeno.

La polarità dell’acqua è all’origine del legame che si forma tra una molecola e l’altra, chiamato legame idrogeno: il polo positivo di una molecola, formato dagli atomi di idrogeno, si lega al polo negativo di una molecola di acqua adiacente, formata dall’atomo di ossigeno.

Queste forze di attrazione non sono molto intense ma, se non ci fossero, l’acqua evaporerebbe completamente alla temperatura normalmente presente nell’ambiente.

Di conseguenza, sul pianeta non esisterebbe l’acqua allo stato liquido, né, quindi, potrebbe esistere o essere mai comparsa la vita sulla Terra.

L’acqua ha proprietà particolari che spiegano anche l’importanza che essa riveste in molti fenomeni naturali.