Stalin biografia del dittatore sovietico

522
stalin biografia

Stalin biografia del dittatore sovietico

Stalin nasce in provincia di Tbilisi nel 1878 da un ciabattino e una lavandaia. Dal 1898 entra nel partito socialdemocratico, un partito marxista clandestino. Si impegna nella propaganda politica ed è più volte arrestato.

Nel 1905 incontra Lenin e ne accetta le idee. Dopo la rivoluzione di ottobre del 1917, ottiene diversi incarichi nel governo rivoluzionario.

Morto Lenin nel 1924, vince la lotta per il potere e dal 1928 è a capo del Paese. Condanna a morte centinaia di migliaia di oppositori e incarcera milioni di persone.

Attraverso l’industrializzazione forzata fa dell’Urss una grande potenza industriale. Nel 1941 è attaccato dalla Germania e dopo quattro anni vince la Seconda guerra mondiale insieme agli Alleati.

Negli anni successivi alla guerra, impone il modello politico ed economico sovietico alle nazioni dell’Europa orientale e apre la stagione della cosiddetta Guerra fredda con gli Stati Uniti.

Muore nel 1953 per un’emoraggia cerebrale e gli succede Nikita Kruscev.

Oltre a Stalin biografia del dittatore sovietico, potrebbero interessarti anche:

La Russia da Lenin a Stalin riassunto

Stalinismo riassunto: regime totalitario di Stalin