Tessuti del corpo umano e loro funzioni

I tessuti del corpo umano sono strutture formate da cellule uguali che svolgono lo stesso tipo di funzione. Nel corpo umano, costituito da miliardi di cellule, si riconoscono quattro tipi di tessuto: epiteliale, connettivo, muscolare, nervoso.

Il tessuto epiteliale

È formato da cellule appiattite strettamente accostate le une alle altre. Queste cellule formano un rivestimento continuo chiamato epitelio. L’epitelio copre e protegge le superfici interne ed esterne del corpo umano.

Ha diverse funzioni: di rivestimento (pelle e mucosa), di secrezione (ghiandole) e sensoriale (recepisce e trasmette stimoli).

Il tessuto connettivo

È formato da cellule con forme diverse separate da spazi contenenti sostanze intercellulare.

Ha la funzione di collegare e sostenere i vari organi.

Sono tessuti connettivi: il tessuto osseo, che forma le ossa; il tessuto cartilagineo, che forma le cartilagini; il tessuto adiposo, che funge da riserva di energia; il tessuto sanguigno, che costruisce le cellule del sangue e della linfa.

Il tessuto muscolare

È formato da cellule allungate ed elastiche, le fibre muscolari, capaci di contrarsi e quindi di consentire il movimento del corpo.

Esistono due tipi di tessuto muscolare: il tessuto muscolare liscio, responsabile della contrazione involontaria (cioè che non comandiamo) tipico dell’esofago, dello stomaco e dei vasi sanguigni; il tessuto muscolare striato, responsabile della contrazione volontaria dei muscoli che fanno muovere le ossa. Il cuore è un’eccezione, perché è un tessuto muscolare striato ma è involontario.

Il tessuto nervoso

È formato da neuroni, cellule allungate e ramificate specializzate nel ricevere e trasmettere gli stimoli ad altre cellule sotto forma di impulsi elettrici.

Dai tessuti agli organi del corpo umano

I vari tessuti, a loro volta, formano gli organi, come il cuore, i polmoni, le ossa, i muscoli…, ognuno dei quali ha una precisa funzione. Più organi formano i sistemi e gli apparati del corpo umano.