Compromesso storico e solidarietà nazionale
Roma, 28 giugno 1977. Stretta di mano tra Enrico Berlinguer (a sinistra) e Aldo Moro (a destra)

Con l'espressione di compromesso storico s'intende la strategia politica elaborata dal segretario del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer nell'autunno del 1973.

Il compromesso storico doveva consistere in una solida collaborazione di lungo periodo e di alto profilo fra i tre partiti di massa, DC, PCI e PSI, gli stessi che avevano governato insieme nella fase fondativa della Repubblica.

L'obiettivo era il perseguimento di una politi...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!