fondamentalismo islamico

Il fondamentalismo islamico è nato nel 1979 in Iran dalla rivoluzione guidata dall'ayatollah Khomeini, capo religioso sciita, che cacciò lo scià di Persia per proclamare la Repubblica islamica, antiamericana e antioccidentale.

Il fondamentalismo islamico nutre quindi una profonda avversione nei confornti delle società occidentali, considerate esempi di corruzione e degenerazione morale, e verso quei governi nazionali che si sono aperti ai rapp...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!