Le Rime di Vittorio Alfieri

Le Rime di Vittorio Alfieri divise in due parti, la prima pubblicata nel 1789 e la seconda postuma nel 1804, comprendono fra sonetti, canzoni, epigrammi, capitoli in terzine e stanze 351 componimenti, scritti dal 1776 al 1799.

Di carattere fortemente autobiografico, ogni componimento reca l'indicazione di una data e di un luogo. La forma privilegiata è quella del sonetto.

Molti tra i sonetti sono d'ispirazione amorosa: l'amore è lontano e i...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!