Il canzoniere: riassunto e analisi

Il Canzoniere (oltre ai Trionfi) è l'unica opera di Francesco Petrarca scritta in volgare toscano e il poeta dedicò molti anni a limarne i versi e a perfezionarli.

In realtà Petrarca sosteneva di aspettarsi fama maggiore non dalle opere in volgare, ma da quelle latine. Egli amava presentarsi come il continuatore dei classici e diceva di tenere in poca considerazione i propri versi in volgare, che definiva nugae, «bazzecole». Ma se da un lato e...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!