Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, 1948

12648
Dichiarazione universale dei diritti umani 1948
Eleanor Roosevelt (1884-1962) fotografata mentre mostra una copia della Dichiarazione universale dei diritti umani (1948).

La Dichiarazione universale dei diritti umani fu approvata il 10 dicembre 1948 a Parigi dall'Assemblea Generale dell'ONU, con l'astensione dei Paesi legati all'Unione Sovietica, dell'Arabia Saudita e del Sudafrica.

La proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani (10 dicembre 1948) avvenne all'indomani della seconda guerra mondiale, che aveva visto le più degradanti violazioni della dignità umana.

È il primo e più noto di u...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!