Menare il can per l'aia: cosa vuol dire
Menare il can per l'aia: cosa vuol dire

Menare il can per l’aia è un modo di dire colloquiale della lingua italiana.

Cosa vuol dire

Menare il can per l’aia: significa tirare qualcosa per le lunghe senza concludere nulla.

Si dice di uno che parla con ampi giri di parole e non arriva mai al nocciolo della questione oppure di chi rimanda continuamente un impegno o conduce una trattativa interminabile e infruttuosa.

L’origine del modo di dire Menar il can per l’aia

Probabilmente la sua origine può essere spiegata così: un tempo, quando non esistevano le macchine trebbiatrici, si trebbiava menando, cioè conducendo un bue in lungo e in largo per l’aia in modo che il suo calpestio facesse uscire i chicchi di grano dalle spighe.

Al contrario, far passare avanti e indietro un cane al posto di un bue sarebbe stato senz’altro tempo perso, perché totalmente inutile.