Prealpi italiane quali sono e dove si trovano

2099
prealpi italiane

Le Prealpi italiane sono montagne non molto elevate, dividono la catena alpina dalla pianura e ospitano numerosi laghi, tra cui il Lago Maggiore, il Lago di Garda, quello di Como e quello d’Iseo.

Dove si trovano?

Si trovano ai piedi delle Alpi e si abbassano sempre più verso la pianura. Anche le cime più alte non superano quasi mai i 2400 metri: per questa ragione mancano i ghiacciai, le condizioni climatiche sono più miti e la vegetazione è più presente rispetto alle Alpi.

Le Prealpi sono disposte quasi parallelamente alle Alpi, ma non ne hanno la stessa lunghezza. Sono infatti del tutto assenti nel versante interno delle Alpi occidentali.

Come si suddividono?

Le Pealpi sono distinte in due settori:

  • le Prealpi lombarde, che vanno dal Lago Maggiore al Lago di Garda;
  • le Prealpi venete, che vanno dal Lago di Garda fino all’Isonzo.

Quali sono le cime più alte?

Nelle Preapi lombarde le cime più elevate sono rappresentate dalla Presolana e da Le Grigne; in quelle venete: l’Altopiano di Asiago e i Monti Lessini.

Da che tipo di roccia sono formate le Prealpi?

Sono composte soprattutto da rocce calcaree, meno dure rispetto a quelle che formano la gran parte delle Alpi.