A Silvia parafrasi, analisi, commento

46155
a silvia

A Silvia è il primo dei "Grandi idilli" di Leopardi, composto tra il 19 e il 20 aprile del 1828.

Silvia, comunemente identificata in Teresa Fattorini, è la figlia del cocchiere di casa Leopardi, morta giovanissima di tubercolosi il 30 settembre del 1818. Giacomo Leopardi parla della donna come di una giovane amica con cui ha condiviso i sogni e le fatiche dell'adolescenza e che, morta così precocemente, diventa simbolo di una sconsolata vision...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!