Patria di Giovanni Pascoli: testo, parafrasi, analisi e commento

Patria di Giovanni Pascoli: testo, parafrasi, analisi e commento

In origine questa poesia era stata pubblicata con il titolo Estate, poi, nell'edizione di Myricae del 1897, diventò Patria.
Patria di Giovanni Pascoli: testo
Sogno d'un dì d'estate...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!