Febbre spagnola, il virus che sconvolse il mondo

La febbre spagnola è una gravissima forma influenzale che, fra il 1918 e il 1920, uccise tra 50 e 100 milioni di persone in tutto il mondo. I morti furono più di quelli causati dalla prima guerra mondiale appena terminata.

In Italia l'epidemia fu particolarmente grave. Si stima che morirono di Spagnola 600 mila persone, mentre in guerra ne erano morte 650 mila.

La malattia presentò tre picchi dall'aprile 1918 al febbraio 1919. Il secondo pi...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!