Enti geometrici fondamentali: punto, retta e piano

104
enti geometrici fondamentali

Gli enti geometrici fondamentali, detti anche gli enti fondamentali della geometria, sono i tre concetti base della geometria: sono il punto, la retta e il piano.

Il punto, la retta e il piano sono anche detti enti primitivi della geometria perché dal punto, dalla retta e dal piano si ottengono tutte le altre figure geometriche.

Leggerete ora qui di seguito le definizioni geometriche degli enti geometrici fondamentali di punto, retta e piano.

Qual è il primo ente fondamentale della geometria?

Il punto

Il punto è il primo ente fondamentale della geometria.

Il punto geometrico non ha alcuna dimensione, cioè non ha né larghezza, né altezza, né lunghezza.

Per indicare il punto in geometria si usano le lettere maiuscole dell’alfabeto italiano: A, B, C, …

geometria il punto

Qual è il secondo elemento fondamentale della geometria?

Retta

La retta è il secondo ente geometrico.

La retta geometrica è un insieme continuo e infinito di punti avente sempre la stessa direzione. Ha una sola dimensione: la lunghezza.

Per indicare una retta in geometria si usano le lettere minuscole dell’alfabeto italiano: a, b, c, …

geometria la retta

Qual è il terzo ente geometrico fondamentale?

Il piano

Il piano è il terzo ente fondamentale. Il piano geometrico è un insieme continuo e infinito di rette. Ha due sole dimensioni: la lunghezza e la larghezza.

Per indicare il piano in geometria si usano le lettere minuscole dell’alfabeto greco: α (alfa), β (beta), γ (gamma), δ (delta), …

geometria il piano

Date le definizioni geometriche di punto, retta e piano, passiamo alla spiegazione facile e completa dei postulati di Euclide → leggi articolo seguente Postulati di Euclide su punto, retta e piano.