Le invenzioni degli Etruschi quali sono?

1258
Le invenzioni degli Etruschi

Tra le invenzioni degli Etruschi, una delle più importanti è l’arco a volta, con cui realizzarono ad esempio le porte di accesso alle città.

Idearono forni a due camere sovrapposte per fondere i metalli: in quella superiore mettevano i metalli da fondere; in quella inferiore veniva acceso il fuoco.

Gli Etruschi erano orafi raffinati: inventarono le tecniche della filigrana e della granulazione, con cui realizzavano gioielli in oro.

Realizzavano la filigrana unendo fra loro fili d’oro sottilissimi, mentre la granulazione consisteva nel saldare fra loro piccole sfere d’oro (i granuli) a formare motivi ornamentali.

Inventarono il bucchero, cioè una ceramica nera e splendente, che imitava il metallo e divenne molto ricercata.

Questo tipo di ceramica era realizzata mescolando argilla e polvere di carbone ed era cotta in forni sigillati. In questo modo l’ossigeno presente nell’aria era completamente bruciato e ciò le conferiva un colore nero e lucente.

Gli oggetti in bucchero, come i vasi, erano successivamente decorati con stampe di animali, piante, scene di guerra o di vita quotidina. Erano apprezzati e molto richiesti.