Home Tags Religione romana

Tag: religione romana

Iside, dea egizia, mito e culto

Iside, mito e culto della dea egizia

0
Iside dea egizia della magia, della fertilità e della maternità, sorella e moglie di Osiride, dio dei morti, e madre del dio Horus. Osiride e...
Cibele

Cibele, Attis e il culto nella Roma antica

0
Cibele (la «Grande Madre degli dei», Magna Mater) era una divinità di origine frigia protettrice della fertilità. Era venerata a Pessinunte in Asia Minore...
La Triade capitolina, Guidonia Montecello, Museo Archeologico Rodolfo Lanciani

Triade Capitolina – Religione romana

0
La Triade Capitolina era composta da Minerva, Giove e Giunone, le tre divinità ufficiali dello Stato romano. In questo rilievo di marmo del II-III secolo d.C.,...
ermes

Ermes o Mercurio mitologia greca e latina

6
Ermes, figlio di Maia e di Zeus, fu fin dalla nascita assai vivace, tanto che dopo poche ore di vita commise il suo primo...
religione romana

Religione romana riassunto

3
La religione romana è, per molti aspetti, debitrice alle forme della religione greca. Il motivo sta nel fatto che Greci e Romani erano entrambi...
artemide

Artemide (Diana presso i Romani)

2
Artemide, figlia di Zeus e di Leto (Latona per i Romani) e sorella di Apollo, fu considerata padrona e signora degli animali e della...
chi erano i Mani e i Lemuri

Chi erano i Mani e i Lemuri?

2
Presso i Romani - profondamente certi dell'immortalità dell'anima - c'era la convinzione che le anime dei morti, o meglio i Mani e i Lemuri,...
lari e penati

Lari e Penati, protettori della casa e della famiglia

2
Mani, Vesta, Lari e Penati erano presso i Romani i sacri protettori della casa e della famiglia. I Lari, dèi di origine etrusca, erano i...
Parilia, religione romana

Parilia: festività in onore della divinità Pale

0
I Parilia o Palilia si celebravano in onore della divinità Pale (o Pales) nella Roma antica, il 21 aprile, in coincidenza con la fondazione...
gli auguri e gli aruspici

Gli Auguri e gli Aruspici presso i Romani

1
Gli auguri e gli aruspici presso i Romani - Per i Romani, come per tutte le civiltà antiche, il rapporto con le divinità era...
etrusca disciplina

Etrusca disciplina, l’arte divinatoria degli Etruschi

1
Etrusca disciplina è l'insieme dei riti e delle tecniche che gli Etruschi utilizzavano per "leggere" la volontà degli dèi, attraverso: l'osservazione del volo degli...
quirinalia

Quirinalia, festa in onore del dio Quirino

2
Quirinalia, la festa in onore del dio Quirino, si svolgeva nell'antica Roma, il 17 febbraio. Fu Numa Pompilio, il secondo re di Roma, a...
nozze romane

Nozze romane: come si svolgeva il matrimonio nell’antica Roma

2
Nozze romane: come si svolgeva il fidanzamento e il matrimonio nell'antica Roma In genere le nozze romane erano precedute da un fidanzamento, in cui il...
giano bifronte

Giano bifronte, origini pagane del Capodanno

2
Da Giano bifronte, dio romano, trae origine il nome del mese di Gennaio. I Romani chiudevano l'anno con i Saturnali, le feste in onore del...
Afrodite (Venere per i Romani)

Afrodite dea della bellezza e dell’amore

5
Afrodite era la dea della bellezza e dell'amore. I Romani la identificarono con Venere. Era nata da Zeus e da Dione (Virgilio nell'Eneide adotta...
ludi romani

Ludi romani nella Roma repubblicana e imperiale

2
I ludi romani erano giochi e spettacoli pubblici, occasioni di svago attraverso le quali i governanti potevano conoscere gli umori del popolo, manovrarlo con...
dea Vesta e le sue vestali

Dea Vesta e le sue Vestali

4
La dea Vesta era molto venerata nell'antica Roma. Il suo nome ha la stessa etimologia di quello della dea greca Estìa (che in greco...

Temi d'italiano

Grammatica

analisi del periodo

Analisi del periodo come si fa, schema, esempi

0
L'analisi del periodo come si fa? In che modo bisogna procedere? Segui attentamente lo schema che ti abbiamo preparato e leggi gli esempi. Innanzitutto definiamo...
parole omografe

Parole omografe quali sono ed esempi

0
Le parole omografe sono le parole scritte nello stesso modo ma con pronuncia e significati diversi a seconda che le vocali siano aperte o...
che polivalente

Che polivalente, significato ed esempi

0
Il che polivalente nell'italiano parlato colloquiale (in famiglia, tra gli amici) si usa come connettivo generico tra due enunciati, ma non ha una sola...
similitudine e metafora

Similitudine e metafora differenza ed esempi

0
Similitudine e metafora sono figure retoriche basate sull'accostamento di due termini che presentano aspetti simili. Similitudini esempi Quel ragazzo è astuto come una volpe → similitudine I...
consonante s

Consonante s divisione in sillabe e regole

0
La consonante s nella divisione in sillabe spesso è causa di errore. Perciò, eccovi delle semplici regole per non sbagliare: quando la s è doppia,...

robotica

Università