De vulgari eloquentia di Dante Alighieri

Il De vulgari eloquentia di Dante Alighieri: spiegazione e analisi. Riassunto di Letteratura italiana per conoscere e memorizzare rapidamente.

Il De vulgari eloquentia ("L'eloquenza in lingua volgare") è un trattato sull'origine del volgare italiano. È scritto in latino - perché rivolto ai dotti - e composto negli stessi anni del Convivio.

Il De vulgari eloquentia è un trattato incompiuto. Rimase, infatti, interrotto al XIV capitolo del II ...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!