Deserti caldi dove si trovano e quali sono

1805
deserti caldi

I deserti caldi sono situati a cavallo dei tropici, fra il 15° e il 30° parallelo.

Caratteristiche dei deserti caldi

Le piogge sono scarse (meno di 200 mm annui).

Le temperature medie sono elevate (oltre 20 °C in inverno e oltre 30 °C in estate).

Notevole è l’escursione termica fra il dì e la notte. Durante il giorno infatti si possono raggiungere i 40 °C, mentre di notte la temperatura scende bruscamente intorno allo zero.

Di solito è sabbioso ma può essere roccioso (hammada), ghiaioso (serir) o sabbioso (erg).

Quali sono i deserti caldi

Nell’emisfero settentrionale si trovano in Africa, il Sahara, il deserto più vasto della Terra; in Asia i deserti dell’Arabia Saudita e dell’Iran; in America i deserti del Nevada, dell’Arizona, della California e del Messico.

Nell’emisfero meridionale si estendono i deserti del Namib e del Kalahari in Africa; i deserti dell’Australia, che occupano circa la metà del continente; nell’America meridonale, il deserto di Atacama (tra Cile e Perù), poco esteso ma aridissimo.

Flora e fauna

Nei deserti caldi la vegetazione è limitata a pochi arbusti spinosi e a piante striscianti.

Riguardo gli animali che vivono nel deserto caldo: cammelli, dromedari, iene, rettili, roditori, insetti.

Ti potrebbe interessare anche:

Deserti freddi dove si trovano e quali sono