Girovago di Giuseppe Ungaretti: analisi del testo

6633
girovago di giuseppe ungaretti

Girovago di Giuseppe Ungaretti: testo, schema metrico, parafrasi, analisi del testo, commento.
Girovago di Giuseppe Ungaretti: testo
In nessuna
parte
di terra
mi posso
accasare

A ogni
nuovo
clima
che incontro
mi trovo
languente
che
una volta
già gli ero stato
assuefatto

E me ne stacco sempre
straniero

Nascendo
tornato da epoche troppo
vissute

Godere un solo
minuto di vita
iniziale

Cerco un paese
innocente

Ca...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!