la quiete dopo la tempesta, giacomo leopardi

La quiete dopo la tempesta di Giacomo Leopardi, testo, parafrasi, commento e analisi.

Leopardi compose questo canto a Recanati tra il 17 e il 20 settembre 1829, prima dunque del Canto notturno, che pure lo precede nella struttura del libro. In tal modo La quiete dopo la tempesta concludeva, insieme al Sabato del villaggio, i Canti come si presentavano nell'edizione del 1831.
La quiete dopo la tempesta - testo
Metro: canzone libera costituita...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!