Mausoleo di Alicarnasso: storia e descrizione
Disegno ricostruttivo del Mausoleo di Alicarnasso

Il Mausoleo di Alicarnasso, oggi Bodrum in Turchia, è un immenso monumento funebre in marmo bianco fatto costruire da Mausolo, governatore della provincia persiana della Caria, in Asia Minore, dal 377 a.C. alla sua morte.

Egli ne affidò il progetto agli architetti greci Pizio e Satiro, e la decorazione ad alcuni dei maggiori scultori del tempo: Briasside, Scopas, Timotheos, Leochares.

Quando Mausolo morì, nel 353 a.C., il monumento non era ancora finito e fu completato dalla sorella (e moglie) Artemisia.

Il Mausoleo di Alicarnasso, alto più di 40 metri, è considerato una delle sette meraviglie del mondo antico. È sulla base delle descrizioni antiche e sui frammenti che ne rimangono (l’edificio fu distrutto da un terremoto nel XIV secolo) che è stato possibile ricostruirne l’aspetto generale.

I resti del Mausoleo di Alicarnasso
I resti del Mausoleo di Alicarnasso

Mausoleo di Alicarnasso – descrizione

Su un alto zoccolo diviso in tre gradoni si ergeva un vero e proprio tempio. Esso era circondato da una perìstasi di dieci colonne ioniche per lato, sopra la quale una piramide pure a gradoni culminava nella quadriga d’oro su cui imperavano le statue di Mausolo e Artemisia.

La decorazione scultorea era ricchissima: oltre 360 statue a tutto tondo, tra animali e personaggi, e tre fregi, che correvano intorno allo zoccolo e alla base della quadriga.

Della decorazione scultorea sono rimaste alcune lastre di un fregio con un’Amazzonomachia, cioè lotta tra i Greci e le Amazzoni, collocate presso il British Museum a Londra.

Scena di Amazzonomachia, 360-350 a.C., marmo. Londra, British Museum (dal fregio del Mausoleo di Alicarnasso)
Scena di Amazzonomachia, 360-350 a.C., marmo. Londra, British Museum (dal fregio del Mausoleo di Alicarnasso)

Al British Museum di Londra è possibile ammirare anche i resti delle uniche due statue ben conservate, a lungo interpretate come le sculture  di Mausolo e Artemisia. Sono probabilmente due figure di dignitari che ornavano gli spazi tra le colonne.

Artemisia e Mausolo
Statue del Mausoleo di Alicarnasso (note come Artemisia e Mausolo), 350 a.C. ca., marmo, h.267 cm (Artemisia) e 300 cm (Mausolo). Londra, British Museum

Delle sette meraviglie del mondo antico su Studia Rapido:

La piramide di Cheope

La statua di Zeus crisoelefantina

Il faro di Alessandria