tanto gentile e tanto onesta pare
Henry Holiday, Dante e Beatrice sul ponte di Santa Trìnita a Firenze, 1883

Il famosissimo sonetto Tanto gentile e tanto onesta pare di Dante Alighieri è uno degli esempi più significativi della poesia del Dolce Stil Novo. È tratto dalla Vita Nuova, un'opera mista di prosa e di poesia scritta fra il 1282 e il 1293, nella quale Dante narra il suo amore spirituale per Beatrice.
Tanto gentile e tanto onesta pare testo
Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia quand'ella altrui saluta,
ch'ogne lingua deven tremando ...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!