teoria del piacere leopardi

La teoria del piacere Leopardi la espone diffusamente nello Zibaldone.

Per la teoria del piacere Leopardi fa coincidere la ricerca del piacere con la felicità. La conseguenza è quindi l'infelicità, perché il desiderio di felicità non può essere soddisfatto da un piacere, che non dura tutta la vita.

La facoltà dell'immaginazione consente tuttavia all'uomo di figurarsi mentalmente i piaceri che non esistono nella realtà.

La felicità, dunqu...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!