Il partigiano Johnny, di Beppe Fenoglio: riassunto
Foto Aldo Agnelli, archivio Centro Studi Beppe Fenoglio Onlus, Alba

Il partigiano Johnny, pubblicato postumo (1968), è l'opera più nota di Beppe Fenoglio, che lo ha reso uno dei più importanti autori del Secondo Novecento italiano. Qui il riassunto e il commento.

Lo studente Johnny - protagonista del romanzo - è rientrato fortunosamente ad Alba dopo l'8 settembre. Decide di rompere ogni legame con la vita precedente e di andare in collina per combattere con i partigiani.

In un primo momento entra nelle fila...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!